Valutiamo Casa Torino

La perizia

CHE COS’E’ LA PERIZIA IMMOBILIARE?

La perizia è uno strumento che serve a comprendere il valore di mercato di un bene immobile.

Ogni anno sono le banche a richiedere il maggior numero di perizie immobiliari, esse infatti rappresentano un elemento imprescindibile per valutare la fattibilità delle innumerevoli richieste di mutuo.

L’istituto di credito per tutelarsi in caso di insolvenza del mutuatario pone un’ipoteca di primo grado sull’immobile per il quale viene richiesto il finanziamento.

Per questo non può basare la scelta di erogare un certo quantitativo di denaro esclusivamente sulla base del prezzo pattuito tra le parti contenuto all’interno della proposta d’acquisto.

IL PERITO

Per non commettere errori di valutazione la banca nomina un perito che analizzerà a fondo l’immobile e ne stabilirà il valore di mercato.

Oltre a stimare il bene, durante il sopralluogo il perito si accerterà della conformità catastale dell’immobile.

Per questo è fondamentale che la planimetria non contenga gravi difformità rispetto allo stato di fatto dell’immobile.

QUALI DOCUMENTI SERVONO AL PERITO PER LA PERIZIA?

Prima della perizia immobiliare bisogna fornire alla banca, che a sua volta invierà al perito, la documentazione necessaria per valutare l’immobile:

  • Documentazione riguardanti la provenienza: all’interno dell’atto di provenienza è possibile trovare le informazioni relative alla proprietà e quelle attinenti la legittimità urbanistica e edilizia dell’immobile.
  • Documentazione catastale: planimetria e visura storica catastale permettono la verifica della conformità catastale dell’immobile. Il perito con l’ausilio della planimetria verifica la presenza di modifiche non dichiarate all’interno dell’immobile.
  • Documenti che attestano la legittimità territoriale dell’immobile: con la verifica di questi documenti banca e perito possono capire se la costruzione dell’immobile è avvenuta prima del 1967 e se sono presenti i permessi necessari per essere pienamente in regola.

DOPO QUANTO TEMPO IL PERITO CONSEGNA LA PERIZIA ALLA BANCA?

Solitamente nell’arco di 15 giorni la banca riceve la perizia e in circa 10 giorni l’istituto di credito è pronto ad erogare il mutuo richiesto.

La tempistica potrebbe subire una variazione dovuta al carico di lavoro del perito e al numero di pratiche che la banca deve analizzare in quello stesso periodo.

VENDERE O AFFITTARE CASA A TORINO SENZA SPESE

Vuoi vendere casa a Torino a zero commissioni?

Scopri i nostri servizi per vendere e affittare casa a zero commissioni!

Richiedi subito una valutazione gratuita del tuo immobile!

Se sei in possesso di un immobile a Torino e stai pensando di metterlo a reddito contattaci, insieme valuteremo la tipologia di contratto più sicura e redditizia per te, inoltre ti metteremo in contatto soltanto con inquilini referenziati senza spese d’agenzia.

Prova il nostro valutatore automatico: è gratuito e non ti verrà richiesto alcun dato!

Ricordati però che solo un agente immobiliare può fornirti una valutazione su misura.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com