Valutiamo Casa Torino

Recupero affitti con decreto ingiuntivo

Il recupero affitti con decreto ingiuntivo permette al proprietario di ottenere i canoni i di locazione non versati dall’inquilino.

Il decreto ingiuntivo è una forma di tutela nei confronti del proprietario prevista dalla legge.

DECRETO INGIUNTIVO PER RECUPERARE GLI AFFITTI PERSI

Il decreto ingiuntivo per recuperare i canoni di locazione è un atto giudiziario che permette al giudice di richiedere al debitore la restituzione di quanto dovuto al creditore.

Con il decreto ingiuntivo il locatore può agire contro il conduttore mediante un’esecuzione forzata che consente il pignoramento di beni per un valore uguale al credito maturato più gli interessi legali.

TEMPISTICHE

Per essere efficace il decreto ingiuntivo dovrà essere notificato al conduttore entro 60 giorni e da quel momento l’inquilino avrà 40 giorni di tempo per provvedere al saldo del debito o opporsi.

Nel caso in cui il debitore non si sia opposto nei termini previsti dalla legge si potrà procedere con il recupero forzoso degli importi per mezzo di un pignoramento.

IL LOCATORE NON DEVE FAR PASSARE TROPPO TEMPO

Nei confronti di un inquilino moroso il locatore deve sempre agire in maniera tempestiva per recuperare gli affitti persi.

Un decreto ingiuntivo richiesto dopo molti anni dall’inadempimento costituisce un abuso del locatore del proprio diritto ad ottenere il pagamento dei canoni di locazione.

COME AVVIENE IL RECUPERO AFFITTI CON DECRETO INGIUNTIVO

Se entro 10 giorni il creditore non recupera i canoni di locazione dovuti con gli interessi legali potrà procedere direttamente al pignoramento del conto corrente del debitore.

Il pignoramento può anche essere di tipo immobiliare nel caso in cui l’inquilino sia proprietario di uno o più immobili.

L’INQUILINO PUÒ REGOLARIZZARE LA PROPRIA POSIZIONE

In caso di inadempimento l’inquilino può regolarizzare la propria posizione tre modi diversi:

  • Presentarsi in udienza e cancellare il debito
  • Chiedere 90 giorni per sanare il debito che possono raggiungere i 120 se il debitore si trova in gravi condizioni economiche

VENDERE O AFFITTARE CASA A TORINO SENZA SPESE

Vuoi vendere casa a Torino a zero commissioni?

Scopri i nostri servizi per vendere e affittare casa a zero commissioni!

Richiedi subito una valutazione gratuita del tuo immobile!

Se sei in possesso di un immobile a Torino e stai pensando di metterlo a reddito contattaci, insieme valuteremo la tipologia di contratto più sicura e redditizia per te, inoltre ti metteremo in contatto soltanto con inquilini referenziati senza spese d’agenzia.

Prova il nostro valutatore automatico: è gratuito, immediato e non ti verrà richiesto alcun dato!

Scopri velocemente il valore del tuo immobile a Torino.

Ricorda che per avere una valutazione corretta è necessario affidarsi a un bravo agente immobiliare!

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com