Valutiamo Casa Torino

Vendere casa con plusvalenza a Torino

GUADAGNARE VENDENDO CASA

Guadagnare vendendo casa è un’ipotesi tutt’altro che remota questo può avvenire indipendentemente dalla zona in cui si effettui la vendita.

Può capitare di riuscire a comprare un immobile da ristrutturare a prezzo vantaggioso ammodernarlo e rivenderlo ad un prezzo nettamente superiore rispetto a quello di acquisto.

I valori degli immobili nelle grandi città possono aumentare in poco tempo a causa di diversi fattori, in questi casi vendere un immobile può generare facilmente un importante guadagno.

LA PLUSVALENZA

Ogni qual volta il prezzo di vendita di un immobile è superiore al suo prezzo di acquisto la parte venditrice può realizzare una plusvalenza.

La plusvalenza quindi è la differenza tra il prezzo di acquisto di un immobile e quello di rivendita al netto delle spese sostenute.

I CASI IN CUI LO STATO NON TASSA LA PLUSVALENZA

Ci sono casi in cui lo Stato non tassa la plusvalenza.

Quando il proprietario vende un immobile acquistato più di cinque anni prima la plusvalenza non è oggetto di tassazione.

Nel caso in cui il venditore abbia acquistato l’immobile come prima casa e lo abbia utilizzato per più della metà del tempo rispetto alla data di acquisto potrà venderlo prima che siano trascorsi cinque anni senza che la plusvalenza venga tassata.

La parte venditrice però dovrà necessariamente acquistare un’altra prima casa entro un anno e stabilirvi la residenza entro 18 mesi dall’atto di acquisto.

Un immobile ereditato non genera mai plusvalenza.

In tutte le altre circostanze realizzare una plusvalenza è un atto speculativo che viene tassato.

VENDERE CASA CON PLUSVALENZA: LE TASSE

Quando la plusvalenza non è frutto di attività di impresa può essere tassata con un aliquota fissa del 26%.

In caso di plusvalenza il privato cittadino può scegliere di usufruire della tassazione separata sulle plusvalenze versando la quota fissa del 26% direttamente all’atto notarile.

In alternativa il venditore deve inserirla nella dichiarazione IRPEF all’interno della sezione “redditi diversi”.

VENDERE CASA CON PLUSVALENZA: LE DETRAZIONI FISCALI

Per abbassare il valore della plusvalenza è possibile usufruire di alcune detrazioni fiscali.

Nel calcolo della plusvalenza è possibile detrarre: le spese notarili dell’atto di provenienza, le imposte versate per l’acquisto dell’immobile e tutte le spese di ristrutturazione e manutenzione dell’immobile affrontate prima della rivendita.

VENDITA DI UNA CASA CON PLUSVALENZA A TORINO

Se vuoi vendere una casa con plusvalenza a Torino senza spese di agenzia rivolgiti a valutiamocasa.it

VENDERE O AFFITTARE CASA A TORINO SENZA SPESE

Vuoi vendere casa a Torino a zero commissioni?

Scopri i nostri servizi per vendere e affittare casa a zero commissioni!

Richiedi subito una valutazione gratuita del tuo immobile!

Se sei in possesso di un immobile a Torino e stai pensando di metterlo a reddito contattaci, insieme valuteremo la tipologia di contratto più sicura e redditizia per te, inoltre ti metteremo in contatto soltanto con inquilini referenziati senza spese d’agenzia.

Prova il nostro valutatore automatico: è gratuito, immediato e non ti verrà richiesto alcun dato!

Scopri velocemente il valore del tuo immobile a Torino.

Ricorda che per avere una valutazione corretta è necessario affidarsi a un bravo agente immobiliare!

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com